Luoghi, fatti e persone di ieri visti con gli occhi di oggi.

Collezionismo per condividere e ricordare.

“Hostesses” sui nostri treni

Correva l'anno

<a href="https://www.nonsolocartoline.com/tag/1959/">1959</a> | <a href="https://www.nonsolocartoline.com/tag/alta-velocita/">alta velocità</a> | <a href="https://www.nonsolocartoline.com/tag/audiotreno/">audiotreno</a> | <a href="https://www.nonsolocartoline.com/tag/domenica-del-corriere/">Domenica del Corriere</a> | <a href="https://www.nonsolocartoline.com/tag/etr-200/">etr 200</a> | <a href="https://www.nonsolocartoline.com/tag/etr200-2/">ETR200</a> | <a href="https://www.nonsolocartoline.com/tag/ferrovie-dello-stato/">ferrovie dello stato</a> | <a href="https://www.nonsolocartoline.com/tag/hostess/">hostess</a> | <a href="https://www.nonsolocartoline.com/tag/hostesses/">hostesses</a> | <a href="https://www.nonsolocartoline.com/tag/roma/">roma</a> | <a href="https://www.nonsolocartoline.com/tag/venezia/">Venezia</a>

Domenica, 15 marzo è stato istituito, per contro delle Ferrovie dello Stato, l’audiotreno. I viaggiatori dell’ETR 200, il velocissimo convoglio che allaccia Roma a Venezia, hanno potuto ascoltare, mediante piccoli altoparlanti sistemati nell’imbottitura del poggiatesta, un programma di varietà.

Contemporaneamente alla piacevole innovazione (piacevole per chi non sappia come passare il tempo o non riesca a prendere sonno), sono entrate in servizio le prime « hostesses » ferroviarie. A queste spetta non solo il compito di illustrare ai passeggeri il funzionamento degli apparecchi di ascolto, ma anche di assisterli, durante il viaggio, come fanno le loro colleghe sugli aerei.

Le hostesses delle Ferrovie dello Stato indossano una divisa azzurra; sulla giacca spicca lo stemma rosso e oro della società concessionaria del servizio radiofonico, società da cui esse dipendono.

Sono state scelte fra giovani (non sposate) di età non inferiore ai diciassette anni e non superiore ai ventisei, di buona cultura generale (devono parlare correntemente almeno due lingue) e possedere una sicura conoscenza dell’orario. La società provvede, a sue spese, affinché, nelle città di arrivo, trovino ospitalità in buoni alberghi.

In quanto ai programmi che, incisi su nastri, saranno rinnovati ogni settimana, le trasmissioni dell’audiotreno in un primo tempo saranno basate soprattutto sulla musica e sugli sketches. Finora l’audiotreno e le hostesses sono soltanto sullo ETR 200. Presto i due servizi saranno estesi agli elettrotreni viaggianti sulle più importanti linee.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 ALTRE NOTIZIE DELLA CATEGORIA

Einstein e la relatività

Una rivoluzione nella scienza «Einstein, scrivono i giornali, ha trionfato in Inghilterra ».”Chi è Einstein? Non è un boxeur, non è un campione del ciclismo mondiale, non è un divo dell'arte muta; non è, insomma, uno di quei grandi uomini del giorno, a cui, in...

Valigie Diplomatiche e Corriere di Gabinetto

La trasmissione di documenti fra le varie Cancellerie non può sempre avvenire a mezzo della posta ordinaria e quindi per il recapito di tale corrispondenza, che spesso racchiude gelosi segreti di Stato, ci si vale della cosiddetta valigia diplomatica affidata ad un...

Una macchina per parecchi scafi.

mentre dura la crisi del tonnellaggio Le macchine a vapore dei bastimenti mercantili rimangono inoperose e non danno quindi nessun rendimento durante i periodi più o meno lunghi di ancoraggio nei porti o di carico e scarico presso i docks o le banchine. La crisi...

Il Servizio telegrafico in guerra

Come corrono gli ordini e le notizie sui campi di battaglia Fra i molteplici problemi che la guerra presenta e che restano quasi sempre ignoti alla grande maggioranza del pubblico, uno dei più notevoli, per la soluzione pratica e l'utilità immediata, è certamente...

Boa di ViGILanza e reti.

La lotta contro i pirati. E’ noto che uno dei sistemi praticati oggi, con notevoli successi, contro le insidie dei sommergibili tedeschi, è quello delle reti sommerse dentro cui le navi subacquee vanno ad impigliarsi, restandovi non di rado prigioniere e condannando i...

Bottini e la cura delle Ferite

Benché sia stato, più volte, rivendicato alla scienza italiana, la gloria della scoperta relativa alle origini e alla natura infettiva delle malattie complicanti il decorso delle ferite (che ancora a metà del secolo scorso costituivano, per un'altissima percentuale,...

Le Calze « Minerali »

La calza di seta prima, poi quella di raion attraverso complesse rielaborazioni della cellulosa; adesso la calza « minerale ». La notizia giunge dall’America, dove da qualche mese sono in larghissima vendita calze tessute con filato prettamente minerale dalla fibra di...

Da quando si naviga sott’Acqua?

È molto diffusa l'opinione che il sommergibile sia una conquista della tecnica moderna. Così è infatti, ma non bisogna dimenticare che ogni scoperta o invenzione, di massima, ha qualche lontana origine. E la storia della navigazione subacquea ha origini più antiche di...

La bicicletta a due posti

Ancora una novità nella bicicletta, questo inesauribile obiettivo di innovazioni tecniche ed industriali. Finora, per andare in bicicletta in compagnia non c'era che il tandem. Molto favorevole nelle corse, il tandem non lo è altrettanto nelle gite di piacere: i due...

La tenda da campo Bucciantini

Abbiamo avuto occasione di assistere al rapido impianto di una nuova tenda da campo, ideata (e brevettata) dal cav. Emilio Bucciantini, maggiore del Genio nella riserva, e di apprezzarne così i pregi di praticità sotto tutti gli aspetti. Composta di 4 teli, di 4...

Share This